Carabinieri News

Servizio RSS - Db_news offerto da www.carabinieri.it
  1. BARI: SPACCIO DROGA IN CENTRO STORICO, ARRESTATI PRESUNTI ESPONENTI CLAN BITONTO

    Bari, 15 lug. (Adnkronos) - Due presunti esponenti di uno dei più agguerriti clan criminali che opera nel centro storico di Bitonto, in provincia di Bari, sono stati arrestati dai carabinieri dopo che sono stati sorpresi a vendere droga. Si tratta di un 35enne e di un 49enne, già noti alle Forze dell'Ordine che devono rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L'operazione è stata messa a segno durante controlli effettuati dai militari della Compagnia di Molfetta e della Stazione di Bitonto, con l'ausilio dello Squadrone Eliportato Cacciatori di Puglia e del Nucleo Cinofili di Modugno. I due, secondo quanto accertato , erano dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti e utilizzavano come 'base' due appartamenti di un palazzo antico di vico Storto Barone dove gestivano le ordinazioni, le consegne e la custodia della droga. L'edificio si trova nelle immediate vicinanze del luogo dove il 30 dicembre del 2017 perse la vita la signora Anna Maria Tarantino, una anziana e innocente passante falcidiata durante una sparatoria tra clan. I due arrestati, unitamente ad altri uomini, alla vista dei militari, hanno cercato di sottrarsi alla cattura, fuggendo fra le stradine ed i vicoli del centro storico, arrampicandosi sui tetti e nascondendosi nello stesso locale. (segue) (Pas/AdnKronos)
  2. Uffizi: Nistri a cerimonia restituzione tela Vaso di fiori

    (ANSA) - FIRENZE, 15 LUG - Sarà presente anche il comandante generale dell'Arma dei Carabinieri Giovanni Nistri il 19 luglio a Palazzo Pitti a Firenze alla cerimonia per la restituzione del dipinto Vaso di fiori dell'artista Jan van Huysum, trafugato nel 1944 durante la ritirata delle forze di occupazione tedesche. L'opera, dopo 75 anni, sarà nuovamente esposta nella Galleria Palatina di Palazzo Pitti a Firenze. Come già annunciato il 4 luglio scorso, alla cerimonia saranno presenti i ministri per i Beni e le attività culturali e degli Affari esteri Alberto Bonisoli ed Enzo Moavero Milanesi, il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas che riporterà il quadro in Italia, e il direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt. La presenza di Nistri è legata al fatto che sono state indagini svolte dai carabinieri del nucleo di tutela del patrimonio culturale di Firenze, coordinati dalla procura del capoluogo toscano, a individuare la famiglia erede del soldato che per gli investigatori esportò illegalmente l'opera e i vari passaggi del possesso del dipinto. Il successivo lavoro di squadra, come lo ha definito Schimdt, tra le vari istituzioni, ha poi portato alla restituzione del quadro.
  3. Uffizi: 19/7 torna dipinto di van Huysum, con Bonisoli, Moavero

    (AGI) - Firenze, 15 lug. - Torna a Firenze, dopo 75 anni, il Vaso di Fiori. Il prossimo 19 luglio l'opera dell'artista Jan van Huysum, rubata nel 1944 durante la ritirata delle forze di occupazione tedesche, sara' nuovamente esposta nella Galleria di Palazzo Pitti a Firenze. La cerimonia di restituzione - si legge in una nota - si terra' alle ore 12 presso la Sala Bianca del Museo di Palazzo Pitti. Saranno presenti il ministro per i Beni e le Attivita' culturali Alberto Bonisoli, il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Enzo Moavero Milanesi, il ministro degli Affari esteri della Repubblica federale di Germania Heiko Maas che riportera' il quadro in Italia, il Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri Giovanni Nistri e il direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt.(AGI) Com/Mav
  4. Droga: ha in casa 'market' con shaboo, arrestato a Bologna

    (ANSA) - BOLOGNA, 15 LUG - C'erano anche alcune dosi di shaboo, metanfetamina fra le droghe più potenti al mondo, nel piccolo 'market' di stupefacenti trovato dai Carabinieri a casa di un bolognese di 44 anni. L'uomo, già conosciuto alle forze dell'ordine per reati di droga, è stato arrestato al termine di una perquisizione fatta sabato pomeriggio dai militari, nell'ambito di un'indagine su un 'giro' di spaccio in città. Nell'appartamento di via Zago, zona Fiera, sono stati sequestrati quattro grammi di eroina, un grammo e mezzo di cocaina e altrettanto hascisc, due grammi e mezzo di shaboo, oltre a circa 400 euro in contanti. Conosciuta anche come Crystal Meth, lo shaboo è una droga sintetica ritenuta 10 volte più potente della cocaina. Il 44enne è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza in Tribunale. (ANSA).
  5. Detenuto tenta fuga a nuoto dopo evasione, catturato in mare

    (ANSA) - ROMA, 14 LUG - Dopo essere evaso dal carcere assieme ad un'altra persona, ha tentato di sfuggire alla cattura gettandosi in mare a nuoto. Sono stati arrestati dalla polizia penitenziaria e dai carabinieri della Compagnia di Barcellona due detenuti evasi ieri dalla casa circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto, vicino a Messina. Il primo evaso, Angelo Castronovo, 20enne di Palermo, è stato bloccato e catturato vicino alla casa circondariale, da un agente della Penitenziaria libero dal servizio che lo ha riconosciuto, rincorso e bloccato. Dopo essere stato catturato e interrogato, l'uomo ha fornito indicazioni sulla possibile posizione del secondo evaso, Emanuele Gallaro, 23enne di Siracusa, indicando la zona del mare di Barcellona. Quest'ultimo è stato poi individuato dalle forze dell'ordine sulla spiaggia di Calderà e, quando gli è stato intimato di fermarsi, il 23enne si è tuffato in mare. Dopo aver allertato la Capitaneria di Porto di Milazzo, gli agenti hanno attivato un servizio di vigilanza e presidio lungo la spiaggia e dopo qualche ora di ricerca l'uomo è stato avvistato in acqua, tra Barcellona Pozzo di Gotto e Milazzo, raggiunto dalla motovedetta della Capitaneria di Porto di Milazzo e arrestato.(ANSA).
  6. CAGLIARI: CARABINIERI SCOPRONO 5 LAVORATORI IN NERO, 20MILA EURO DI MULTE

    Cagliari, 14 lug. (AdnKronos) - Nel corso della notte i carabinieri di Monastir (Ca) unitamente ai colleghi del Nas e del Nucleo ispettorato lavoro di Cagliari hanno effettuato diversi controlli nei locali pubblici di Monastir e Ussana al fine di assicurare il rispetto delle norme igienico sanitarie e amministrative. In un ristorante e in un bar, i militari hanno trovato 5 lavoratori in nero, la carenza di ordinaria e straordinaria pulizia, la mancata applicazione del Haccp e il cattivo stato di conservazione di 15 kg di pasta per pizza. Ai due locali sono state elevate sanzioni per complessivi 20.000 euro, disponendo la sospensione dell'attività imprenditoriale. (Coe/AdnKronos)
  7. Furto in autolavaggio a Firenze, arrestata donna

    (ANSA) - FIRENZE, 14 LUG - Una donna di 38 anni, fiorentina, è stata arrestata nella tarda serata di ieri dai carabinieri con l'accusa di aver rubato 130 euro dalla cassa di un autolavaggio di via Mannelli. I militari sono intervenuti dopo essere stati allertati dal personale dell'autolavaggio che avrebbe sorpreso la donna mentre si impossessava del denaro. La 38enne, già conosciuta dalle forze dell'ordine, è stata messa agli arresti domiciliari e per domani è previsto il processo per direttissima.(ANSA).
  8. Appicca incendi nel nisseno, applicata misura cautelare

    (ANSA) - MAZZARINO (CALTANISSETTA), 14 LUG - Avrebbe appiccato diversi roghi nel nisseno. Con questa accusa i carabinieri hanno sottoposto alla misura cautelare della presentazione alla Polizia Giudiziaria R.N. 61 anni di Mazzarino. (ANSA).
  9. MATERA: SICUREZZA STRADALE, TRE DENUNCIATI PER GUIDA IN STATO DI EBBREZZA E PATENTI RITIRATE

    Matera, 14 lug. (AdnKronos) - In provincia di Matera, particolarmente nella zona del Metapontino presa d'assalto dai vacanzieri, è stato un altro sabato notte all'insegna dei controlli finalizzati alla prevenzione e repressione della guida in stato di alterazione psicofisica, con l'obiettivo di prevenire gli incidenti stradali. I posti di blocco sono stati effettuati dai Carabinieri della Compagnia di Policoro con il supporto delle unità cinofile dei Carabinieri di Tito, lungo le vie del centro lucano, con un serrato dispositivo nella zona del lido. Tre automobilisti viaggiavano con un tasso alcolemico superiore ai limiti consentiti e, pertanto, sono stati denunciati per il reato di guida in stato d'ebbrezza. Applicata anche la pena accessoria del ritiro della patente di guida. In un caso è scattato il fermo amministrativo del veicolo. Due ''neopatentati'' sono stati sanzionati per essersi messi alla guida dopo aver assunto bevande alcoliche. Il controllo si è protratto per tutta la notte e sono stati controllati oltre 50 automezzi, identificate circa 100 persone. (Nfr/AdnKronos)
  10. Roma, controlli speciali alla stazione Termini: 10 arrestati

    Sei denunciati dai Carabinieri Roma, 14 lug. (askanews) - Proseguono le attività preventive messe in campo dai Carabinieri di Roma nel quadrante che delimita la stazione "Termini" e piazza dei Cinquecento. Decine di militari provenienti dai Comandi Stazione che compongono la Compagnia Roma Centro e il supporto fornito dai Carabinieri dell`8° Reggimento "Lazio" ha consentito di passare al setaccio tutto la zona, con controlli che oltre alle persone e ai veicoli sono stati estesi anche ai ballatoi di via Giolitti, alla fermata della Metropolitana e agli esercizi commerciali del "Forum Termini" e delle strade limitrofe. Il bilancio è di 10 persone arrestate: a finire in manette sono stati 2 borseggiatori (un cittadino romeno di 25 anni e una nomade proveniente dall`insediamento di Castel Romano), 3 persone (un cittadino del Gambia di 30 anni, una nomade di 49 anni proveniente dal campo di via di Salone e un cittadino algerino di 45 anni, tutti con precedenti) risultate destinatarie di diversi provvedimenti restrittivi emessi dall`Autorità Giudiziaria, un cittadino senegalese di 29 anni, pregiudicato, sorpreso a cedere dosi di marijuana in via Giolitti e altre 4 persone (un 38enne di Napoli con precedenti, una ragazza romana di 22 anni incensurata, una ragazza 21enne di origini russe ma residente a Ladispoli incensurata, e un cittadino libico di 24 anni nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti), tutte sorprese a rubare merce da alcuni esercizi commerciali della zona o del "Forum Termini".(Segue) Dmo/Red
Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn